nuovo DPCM scuola utilizzo dispositivi purificazione dell'aria

DPCM scuola sicura 2022: nuove linee guida per dispositivi di purificazione dell’aria

Approvato il nuovo decreto che stabilisce le linee guida sull’utilizzo dei dispositivi di purificazione e impianti fissi di aerazione a scuola

DPCM per una scuola sicura. Il 26 Luglio 2022 è stato approvato dal Presidente del Consiglio dei Ministri il nuovo decreto “Linee guida sulle specifiche tecniche in merito all’adozione di dispositivi mobili di purificazione e impianti fissi di aerazione e agli standard minimi di qualità dell’aria negli ambienti scolastici e in quelli confinati degli stessi edifici. Al suo interno, viene chiarita la posizione del governo riguardo all’adozione di dispositivi di purificazione negli ambienti scolastici.

Le linee guida esposte nel nuovo decreto sono state redatte sulla base del parere dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) e rappresentano delle raccomandazioni operative sull’utilizzo degli strumenti di purificazione/sanificazione/disinfezione dell’aria che. Questi dispositivi, come ribadito dall’ Organizzazione Mondiale della Sanità (OSM), costituiscono una parte strategica fra gli interventi di prevenzione e controllo della riduzione del rischio di contaminazione e diffusione.

linee guida dispositivi purificazione aria scuole
 

Perchè garantire un’aria sana è importante, specialmente a scuola

La qualità dell’aria indoor, sia dal punto di vista degli inquinanti che della carica microbica, è un requisito ESSENZIALE per il mantenimento della BUONA SALUTE della popolazione scolastica e per il suo SVILUPPO CONOSCITIVO

Un’aria sana è importante per tutti i locali chiusi, ma specialmente nelle scuole dovrebbe essere una priorità. Perché? Come spiegato dal nuovo decreto, la qualità dell’aria indoor all’interno degli ambienti scolastici assume un particolare significato e rilievo sia per la vulnerabilità dei soggetti, sia per gli elevati tempi di permanenza all’interno delle aule.

Per gli studenti infatti, la scuola è il luogo nel quale trascorrono più tempo, fatta eccezione per gli ambienti domestici. Si parla, in media, di sei-otto ore al giorno per almeno cinque giorni la settimana per nove mesi l’anno per gli studenti. Per i docenti e il personale amministrativo, le tempistiche sono anche più estese.

Sebbene esistano numerose evidenze che hanno reso possibile l’identificazione di standard e valori di soglia da parte dell’OMS sugli impatti sulla salute degli inquinanti presenti nell’aria, non esistono standard per quanto riguarda gli agenti microbiologici aerodispersi. Solo negli ultimi anni, a causa della pandemia da COVID-19, sono stati guardati con attenzione gli effetti che essi possono avere sulla salute.

Pertanto, al fine di migliorare la gestione degli ambienti scolastici (fatto che, in generale, vale anche per tutti gli ambienti indoor) e contenere quanto più possibile i rischi per la salute, è importante mettere in atto diverse misure di sicurezza, tra cui, sicuramente, quella di garantire una buona qualità dell’aria.

soluzioni per la sicurezza AHSI scuola
 

Pulizia, disinfezione e sanificazione: definizioni, differenze  e quando metterle in pratica

Pulizia

Insieme delle attività quotidiane volte alla rimozione di polveri, materiale non desiderato o sporcizia da superfici, oggetti e ambienti con prodotti detergenti che non sono da intendersi come disinfettanti/biocidi.

  1. Quando deve essere effettuata? QUOTIDIANAMENTE
  2. È un’attività sicura in presenza di persone? SI
  3. Causa emissioni di ozono, UV, ioni o altri sottoprodotti potenzialmente nocivi? NO
  4. Garantisce abbattimento patogeno? PARZIALE
  5. Efficacia? TEMPORNEA

pulizia ambienti scolastici

Disinfezione

Attività che riguardano il complesso di procedimenti e operazioni atti ad abbattere in maniera costante la carica microbica di un ambiente in modo sicuro in presenza di persone.

  1. Quando deve essere effettuata? QUOTIDIANAMENTE
  2. È un’attività sicura in presenza di persone? SI
  3. Causa emissioni di ozono, UV, ioni o altri sottoprodotti potenzialmente nocivi? NO
  4. Garantisce abbattimento patogeno? SI
  5. Efficacia? COSTANTE

 
disinfezione per le scuole

Sanificazione

Insieme delle attività quotidiane volte alla rimozione di polveri, materiale non desiderato o sporcizia da superfici, oggetti e ambienti con prodotti detergenti che non sono da intendersi come disinfettanti/biocidi.

  1. Quando deve essere effettuata? IN EMERGENZA
  2. È un’attività sicura in presenza di persone? NO
  3. Causa emissioni di ozono, UV, ioni o altri sottoprodotti potenzialmente nocivi? SI
  4. Garantisce abbattimento patogeno? SI
  5. Efficacia? TEMPORNEA

sanificazione per le scuole

Quali dispositivi utilizzare: le caratteristiche secondo le linee guida del DPCM del 26 Luglio 2022

Ma come scegliere tra i tanti prodotti disponibili sul mercato?

Tra le raccomandazioni generali riportate nelle linee guida presenti all’interno del nuovo DPCM, vengono citate alcune specifiche tecniche e requisiti per i dispositivi da inserire:

  • chiaramente identificabili
  • utilizzo sicuro
  • efficacia microbiologica
  • di facile installazione e utilizzo
  • bassi costi di attivazione
  • bassi costi di manutenzione
  • bassi consumi energetici
  • basso livelli/classi emissive di rumorosità
  • utilizzabili in presenza di persone in condizioni di sicurezza
  • impatto ambientale minimo (sostituzione filtri, lampade, sensori, etc)
  • test specifici realizzati da laboratori di prova o altre strutture competenti che ne dimostrino l’efficacia
  • in caso di produzione di sottoprodotti, valutazione del rischio onde evitare effetti indesiderati per le persone esposte

La soluzione di AHSI per la disinfezione

L’esperienza multidisciplinare di AHSI nel settore industriale, ospedaliero e universitario ha portato l’azienda a selezionare sempre più soluzioni atte a mitigare i rischi e a prevenire incidenti. Grazie alle conoscenze specifiche maturate dalla gestione di diverse tipologie di Laboratorio, AHSI si è focalizzata sulle migliori tecnologie disponibili sul mercato, mantenendosi sempre aggiornata con le nuove esigenze in materia di sicurezza.

 
I dispositivi di disinfezione dell’aria Novaerus di WellAir sono tra le soluzioni più versatili di AHSI e ben si prestano a questi ambienti. Il loro principio di funzionamento si basa sull’esclusiva tecnologia brevettata al plasma freddo NanoStrike. Il plasma ha un effetto distruttivo immediato sui patogeni a livello di DNA, uccidendo batteri e funghi, comprese le relative spore, e disattivando i virus. Tramite diversi processi chimico fisici questi dispositivi sono in grado di garantire un abbattimento fino al 99,9999% (a seconda del dispositivo utilizzato) di virus, batteri, spore, funghi e allergeni in 0,002 sec. Tra le caratteristiche principali:

  • PROTEZIONE COSTANTE: trattamento dell’aria continuo con una protezione di efficacia biologica garantita
  • EFFICACIA COMPROVATA NEL TEMPO: dopo 5 anni l’efficienza del plasma diminuisce del solo 2%. Questa qualità è irraggiungibile con qualsiasi altra tecnologia disponibile sul mercato
  • TEST CLICINI DI ENTI PRESTIGIOSI: comprovata scientificamente da trials clinici effettuati da Enti indipendenti altamente qualificati
  • UTILIZZO CONFORTEVOLE: dispositivi silenziosi e senza emissioni luminose
  • UTILIZZO SICURO IN PRESENZA DI PERSONE: nessuna emissione di sottoprodotti dannosi (es. NO ioni, ozono e UV)
  • EFFICACIA TESTATA SU COVID-19: confermata da trials clinici effettuati in Laboratorio
  • ZERO COSTI OPERATIVI E DI MANUTENZIONE: i modelli NV200 e NV800 non richiedono manutenzione o ricambio dei materiali di consumo (es. lampade, filtri o aggiunte di liquidi di lavaggio)
  • PLUG and PLAY: facili da installare, basta collegarli a una comune presa elettrica e accenderli
  • DISPOSITIVO MEDICO: i modelli NV800, NV400 e NV1050 sono conformi e costruiti secondo le norme relative ai dispositivi medici MDD/93/42EEC Classe 1

I dispositivi Novaerus di WellAir, insieme alle altre necessarie misure di sicurezza, sono una scelta strategica per garantire la protezione di studenti, docenti e personale scolastico contenendo il rischio d’infezioni e rendendo la scuola un luogo più sicuro.

Contattaci per selezionare il modello più adatto!

Team AHSI S.p.A.

4272